[back]

AlternativaMente

"Quale mondo giaccia al di la' di questo mare non so ma ogni mare ha un'altra riva e arrivero'" (C.Pavese)

Nel febbraio del 1992, la nascita molto prematura di mio figlio mi ha messo davanti ad una grande prova di accettazione, amore incondizionato e a grandi cambiamenti... Ho provato inizialmente smarrimento ma poi, nel precipitare, ho scoperto che so volare. Nel '94 dopo quattro anni di universita' ho interrotto gli studi di Lingue e Letterature straniere moderne per dedicarmi interamente alla cura della mia famiglia toccata da un evento per molti drammatico ma per me uno dei due piu' bei regali che la vita mi potesse fare. Ho attraversato ogni tipo di stato d'animo e paura,ho vissuto momenti di profondo abbattimento, ho toccato il fondo risalendo poi alla superficie piano piano piu' forte di prima. In questo mio viaggio ho iniziato a conoscermi, ho imparato ad amarmi,ad amare e ho imparato a pormi domande e dipendendo dalla risposta a volte ho girato pagina,altre ho cambiato libro.

Amante della natura e del credo che il corpo abbia infinite risorse ho deciso di seguire negli anni, oltre a quelle classiche, anche altre vie alternative di cura per mio figlio, le quali mi hanno avvicinato alla conoscenza di diverse visioni olistiche per il ben-essere tra le quali il Reiki, di cui sono operatrice di secondo livello. Negli anni,e grazie ai miei studi,ho capito che noi tutti siamo ottimi creatori ed utilizzatori di strategie vincenti che usiamo pero' spesso in modo poco efficace perche' ci facciamo limitare,fondamentalmente,da un'unica emozione,la paura. Spesso permettiamo agli eventi della vita di farla entrare nel nostro quotidiano, una paura che blocca l'agire e il pensare, facciamo rientrare tutto in uno schema di vita preconfezionato da altri nel quale cerchiamo di muoverci, ci adattiamo e cosi' facendo stravolgiamo il nostro sentire piu' intimo, i nostri sogni, cio' che volevamo raggiungere, i bisogni della nostra anima. Il nostro viaggio prende un'altra direzione, si naviga sulla nuova rotta ma con il cuore pensando a quella lasciata, nascondiamo anche a noi stessi le nostre emozioni fino al giorno in cui accade qualcosa di inaspettato...

Ho capito che spesso il momento meno bello per noi e' invece il migliore per il nostro risveglio e ho sperimentato su di me che il cambiamento anche se non e' facile... e' pero' possibile, dipende solo da noi e da come decidiamo di affrontare e vivere la nostra avventura. Il mio aprire la mente a visioni alternative della vita mi ha permesso di accedere a risorse personali che non sapevo di possedere e mi ha aiutato a superare grandi ostacoli e a raggiungere grandi risultati e a capire che non e' mai troppo tardi per nulla... ...

"Il vostro tempo e' limitato, per cui non lo sprecate vivendo la vita di qualcun altro" - S. Jobs.

[back]